Con Paolo Bonolis al Teatro Olimpico di Roma

Sabato 20 Ottobre ho avuto il piacere e l'onore di condividere il palco del Teatro Olimpico di Roma con Paolo Bonolis, Dado, Enrico Brignano, Antonio Giuliani e Al Bano Carrisi. Clicca sulla foto a sinistra per leggere l'intervista rilasciata a Castelli Notizie

La mia esibizione al Teatro Ariston di Sanremo

Clicca qui  per vedere la mia esibizione all'Ariston Comic Selfie 2018. Portare la Romanità sul palco più famoso d'Italia è stato magnifico, durante le prove sentivo il dovere di parlare sottovoce come quando si è in chiesa. Pelle d'oca! 

Le collaborazioni con DADO

Dado mi ha dato l'occasione di collaborare ai testi dei suoi video-sketch che oramai da anni spopolano sul web ironizzando sui temi della nostra quotidianità. Clicca qui per vedere il video!

Onorato, ma non sono Gigi Proietti

Quando il destino vuole essere simpatico sa come fare colpo. Fu così che la mia "Preghiera del Romanista" (clicca qui per ascoltarla), poesia in Romanesco che scrissi subito dopo la vittoria della Roma sul Barcellona del 10 Aprile 2018, fu per sbaglio attribuita dalla maggior parte dei giornali sportivi a Gigi Proietti. Nel corso delle ore si resero conto della gaffe e nacque una simpatica situazione che mi permise di essere intervistato da uno dei quotidiani più importanti della Capitale: Il Romanista. 

Paolo Ruffini carica un mio video sulla sua pagina

La sorpresa è arrivata in un pomeriggio di Settembre, quando vidi casualmente che Paolino il Toscanaccio aveva caricato sulla sua pagina facebook un mio doppiaggio in cui mi divertivo ad imitarlo. Dedico questo piccolo grande traguardo a mio Padre Sergio. Grazie Paolo! (Per vedere il video clicca qui)

Nella famiglia del 'Puff' di Lando Fiorini

Con Francesco Fiorini
Con Francesco Fiorini

"Lo vedi che a volte anche i sogni se pònno avvera'?". Questo uno dei versi della sigla del Puff, lo storico risto-teatro di Trastevere gestito dalla Famiglia Fiorini da 50 anni, prima da Lando e ora dal figlio Francesco (nella foto a sinistra). Avrò l'onere e l'onore di entrare a far parte di questa grande realtà, prima come amico poi come attore.